A che serve il cavo HDMI? Quale scegliere? L’HDMI è un’interfaccia completamente digitale che consente il trasporto di segnali audio e video in un unico cavo. In questo modo se ad esempio si è abbonato ad una tv on demand o sul proprio computer, grazie al cavo HDMI sarà possibile visualizzare i contenuti sul proprio televisore.

Un cavo HDMI ha inoltre dei costi minori dovuti proprio alla multicanalità del cavo stesso che consente di eliminare anche la confusione creata da cavi multipli. Un’altra caratteristica importante del cavo HDMI è dovuta alla sua elevata qualità, dovuto alla non compressione del segnale digitale che include sia il flusso audio che il flusso video.

Esistono varie tipologie di cavo HDMI, andiamo a vedere insieme le principali caratteristiche. HDMI 1.3 è la versione più vecchia ancora funzionante e supporta un bitrate fino a 10,2Gbps e risoluzioni fino a Full HD.

L’HDMI 1.4 è invece una versione più recente che supporta le risoluzioni Ultra HD 4K e funzionalità 3D per i Blu-ray compatibili. L’HDMI 2.0 è invece una delle versioni più moderne capace di supportare la tecnologia HDR e HFR per i video in 4K e consente inoltre di gestire l’audio a 32 canali.

Per finire abbiamo l’HDMI 2.1 che è il cavo più moderno a nostra disposizione. Grazie a questo cavo possono essere supportate risoluzioni fino a 10K oltre ad essere supportati anche l’Enhanted Audio Return Channel, il Dolby Atmos, supporto all’HDR ed al Game Mode VRR. In base a quelle che sono le proprie esigenze sarà dunque possibile scegliere il cavo HDMI giusto, seguendo le nostre indicazioni.

Per approfondire l’argomento vedi:

  • https://www.samsung.com/it/support/tv-audio-video/quall-e-la-differenza-fra-i-vari-tipi-di-cavi-hdmi/
  • https://tech.fanpage.it/migliori-cavi-hdmi/